avika gor weight loss

Mi sono guardato allo specchio e sono crollato: Avika Gor nel suo viaggio per perdere peso

A cura di: Lifestyle Desk | Nuova Delhi |

29 ottobre 2020 15:50:56

  Avika Gor ha recentemente iniziato il suo viaggio per perdere peso. 

Potresti non essere in grado di riconoscere l’attore di Balika Vadhu Avika Gor dalle sue foto recenti che ora stanno facendo il giro sui social media . Questo perché, negli ultimi mesi, ha rivelato di aver perso molti chili.

L’attore 23enne era bellissima nelle sue foto post-dimagranti, indossava un sari a strisce rosa e gialle, che ha condiviso su Instagram. Ha anche scritto una nota ispiratrice sul suo straordinario viaggio nella perdita di peso.

L’attore di Sasural Simar Ka ha ricordato come non le piaceva guardarsi nello specchio prima – “braccia grandi, gambe, una pancia ben meritata”. “Avevo lasciato andare troppo. Se fosse dovuto a una malattia (tiroide, PCOD, ecc.), Andrebbe bene perché sarebbe fuori dal mio controllo. Ma è successo perché ho mangiato qualsiasi cosa e non ho funzionato affatto “, ha affermato.

Gor ha avuto problemi con l’immagine del corpo. Ha scritto: “Tali insicurezze corrono nella testa tutto il tempo e ci fanno sentire stanchi e irritati. Quindi, spesso aggredivo i miei cari. ”

L’attore ha sottolineato come dobbiamo rispettare e trattare bene il nostro corpo. “I nostri corpi meritano di essere trattati bene, ma non l’ho rispettato. Non mi piaceva così tanto il mio aspetto che non riuscivo nemmeno a divertirmi completamente a ballare (cosa che adoro) senza pensare “come devo apparire adesso”. Ero così occupata a giudicare me stessa e a sentirmi male che non ho lasciato alcuno spazio agli estranei per farmi sentire male “, ha scritto ulteriormente.

Visualizza questo post su Instagram

Ricordo ancora una notte dell’anno scorso, quando mi guardai allo specchio e crollai. Non mi è piaciuto quello che ho visto. Grandi braccia, gambe, una pancia ben meritata. Avevo lasciato andare troppo. Se fosse dovuto a una malattia (tiroide, PCOD, ecc.), Andrebbe bene perché sarebbe fuori dal mio controllo. Ma è successo perché ho mangiato di tutto e di tutto e non mi sono allenato affatto. I nostri corpi meritano di essere trattati bene, ma non l’ho rispettato. Di conseguenza, non mi piaceva così tanto il mio aspetto che non riuscivo nemmeno a divertirmi completamente a ballare (cosa che adoro) senza pensare “come devo apparire adesso”. Ero così impegnato a giudicare me stesso e a sentirmi male che non ho lasciato alcuno spazio agli estranei per farmi sentire male. Tali insicurezze corrono nella testa tutto il tempo e ci fanno sentire stanchi e irritati. Quindi, spesso aggredivo i miei cari. Ebbene, un bel giorno ho deciso che era abbastanza e che dovevo evolvermi. Niente è cambiato dall’oggi al domani. Ho appena iniziato a concentrarmi sulle cose giuste … cose di cui dovrei essere orgoglioso (come ballare). Ho continuato a cercare di mangiare meglio e ad allenarmi, e ho avuto vari contrattempi. Ma era importante che non mi fermassi. E la mia gente era costantemente lì per guidarmi. Per farla breve, stamattina mi sono guardata allo specchio e non ho sentito il bisogno di distogliere lo sguardo. Ho sorriso a me stesso e mi sono detto che sono bello. E tu, la persona che legge questo, sei bella anche tu. Abbiamo tutti molto da offrire e dobbiamo lavorare attivamente su questo, piuttosto che sentirci tristi per ciò che non possiamo fare. Ma DOBBIAMO fare ciò che è sotto il nostro controllo. Oggi sono a mio agio nella mia pelle. Oggi sono tranquillo. E spero che lo sia anche tu? Condividi le tue storie di amor proprio nei commenti. Rendiamo cool l’amor proprio! – Love & Light Avika☀️

Fu allora che decise di iniziare a concentrarsi sulla sua salute. “Ho continuato a provare a mangiare meglio e ad allenarmi, e ho avuto diversi contrattempi. Ma era importante che non mi fermassi. E la mia gente era costantemente lì per guidarmi. ”

Leggi | Includili nella tua dieta per un sano percorso di perdita di peso

Essere sani significa fare delle scelte, ha detto Gor in un altro post su Instagram. “Tra un pasto sano (che può anche essere gustoso) e il cibo spazzatura, puoi intuire cosa ho sempre scelto. Non ho mangiato per il cibo, ho mangiato per il mio umore, e quella scelta non è buona … Ci sono voluti promemoria costanti, riflessioni forzate e un forte sistema di supporto per me per uscire gradualmente dalle scelte sbagliate. ”

Facciamo le scelte e poi le scelte ci rendono ciò che siamo. Come adesso, hai scelto di leggere questa didascalia e questa scelta ti rende FANTASTICO! Tuttavia, devo dirti che non ho fatto le migliori scelte possibili per molto tempo e ha avuto un impatto significativo sulla mia vita. Da dove comincio? Vadapav? Oh io amo Vadapav! Dammi 2 minuti, torno. Ok aspetta. No. “No, Avika! Scelta sbagliata!” Intendo una buona scelta per il gusto, ma dannosa per la salute. 🙁 Perché Vadapav non potrebbe essere salutare per noi? Comunque, tra un sorriso e un cipiglio, inconsciamente sceglievo sempre il cipiglio. La mia faccia è tornata normale solo quando le cose andavano alla grande e sorridevo raramente! Tra un pasto sano (che può anche essere gustoso) e cibo spazzatura, puoi indovinare cosa ho sempre scelto. Non ho mangiato per il cibo, ho mangiato per il mio umore e quella scelta non è buona. (Hai provato a rima?) 😉 Ho pensato, comunque non ho un bell’aspetto, cosa ho da perdere con qualche patatina fritta in più. Bene, so cosa ho guadagnato! (Kg) 😑 Tra mezzo bicchiere pieno e mezzo bicchiere vuoto, ho scelto di vedere il vuoto quasi ogni volta. A volte marinavo in emozioni negative per giorni e non una volta contavo le mie benedizioni. Ma doveva cambiare perché queste scelte mi rendevano vuoto !!! Ed è stato davvero difficile. (Non lasciare andare Vadapavs, lasciar andare le emozioni negative.) Ci sono voluti promemoria costanti, riflessioni forzate e un forte sistema di supporto per me per uscire gradualmente dalle scelte sbagliate. Faccio ancora le scelte sbagliate, ma è meno frequente e quando lo faccio, cerco rapidamente di migliorarlo. Dopotutto, è una vita breve, il minimo che possiamo fare è cercare di migliorare. 😊 Quali scelte hai fatto oggi? Cosa vorresti cambiare di loro?

Ha aggiunto: “Faccio ancora le scelte sbagliate, ma è meno frequente e quando lo faccio, cerco rapidamente di migliorarlo. Dopo tutto, è una vita breve, il minimo che possiamo fare è cercare di migliorare. ”

avika gor weight loss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *